info heading

info content

ITTS "O. Belluzzi - L. da Vinci" > Meccanica, Meccatronica ed Energia
Ultima modifica: 6 Gennaio 2015

Meccanica, Meccatronica ed Energia

Indirizzo “Meccanica, Meccatronica ed Energia”
Discipline 2° Biennio 5° anno
3^ 4^ 5^
Lingua e letteratura italiana 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3
Storia, cittadinanza, costituzione 2 2 2
Matematica 3 3 3
Scienze motorie e sportive 2 2 2
Religione o attività alternative 1 1 1
Complementi di matematica 1 1
Articolazione “Meccanica e Meccatronica”
Meccanica, macchine ed energia 4 4 4
Sistemi e automazione 4 3 3
Tecnologie meccaniche di proc. e prod. 5 5 5
Disegno, progettazione e org. Ind. 3 4 5
Articolazione “Energia”
Meccanica, macchine ed energia 5 5 5
Sistemi e automazione 4 4 4
Tecnologie meccaniche di proc. e prod. 4 2 2
Impianti energ. disegno e progett. 3 5 6
Totale ore di indirizzo 17  17 17
di cui di laboratorio 17 10
Totale ore 32  32 32

 

Il Diplomato in Meccanica, Meccatronica ed Energia:

  • ha competenze specifiche nel campo dei materiali, nella loro scelta, nei loro trattamenti e lavorazioni;
  • inoltre, ha competenze sulle macchine e sui dispositivi utilizzati nelle industrie manifatturiere, agrarie, dei trasporti e dei servizi nei diversi contesti economici;
  • nelle attività produttive d’interesse, egli collabora nella progettazione, costruzione e collaudo dei dispositivi e dei prodotti, nella realizzazione dei relativi processi produttivi;
  • interviene nella manutenzione ordinaria e nell’esercizio di sistemi meccanici ed elettromeccanici complessi;
  • è in grado di dimensionare, installare e gestire semplici impianti industriali.

È in grado di:

  • contribuire all’innovazione, all’adeguamento tecnologico e organizzativo delle imprese;
  • intervenire nei processi di conversione, gestione ed utilizzo dell’energia e del loro controllo, per ottimizzare il consumo energetico nel rispetto delle normative sulla tutela dell’ambiente;
  • agire autonomamente, nell’ambito delle normative vigenti, ai fini della sicurezza sul lavoro e della tutela ambientale;
  • pianificare la produzione e la certificazione degli apparati progettati, documentando il lavoro svolto, valutando i risultati conseguiti, redigendo istruzioni e manuali d’uso.

Sbocchi occupazionali:

Il diplomato di questo indirizzo trova sbocchi occupazionali nei settore meccanico, elettromeccanico e nella libera professione. Altri sbocchi sono relativi alle aziende che producono sistemi complessi meccatronici, nei quali la meccanica del sistema viene integrata mediante dispositivi di controllo.